• L'Open Access
  • L'istruzione superiore nel XXI secolo
  • Aumentare le tasse conviene?
  • 30 anni di Cimea
  • L'ipertrofia normativa delle università
  • Il tirocinio formativo attivo
NOTIZIE DALL'ITALIA
25/06/2015
Regione Lazio: percorsi di alta formazione in Italia e all’estero per studenti universitari e laureati
11/06/2015
Pubblicato il bando per il premio ITWIIN 2015 alle migliori donne innovatrici
12/05/2015
Garanzia Giovani: opportunità di studio e lavoro nelle professioni digitali
11/05/2015
Svimez: le attività del “Forum delle Università del Mezzogiorno” per il 2015
01/05/2015
AlmaLaurea 2015: timidi segnali di ottimismo
20/04/2015
È morto all’età di 94 anni Giorgio Salvini, illustre fisico
Leggi tutte le notizie dall'Italia
NOTIZIE DALL'ESTERO
01/07/2015
Ocse: entro il 2030 metà degli studenti laureati saranno cinesi e indiani
26/06/2015
Le difficoltà dei datori di lavoro nella ricerca dei talenti per l’occupazione
24/06/2015
Spagna: la prima guida per studenti universitari con disabilità
14/05/2015
Erasmus+: prestiti agli studenti, 18 mila euro per un corso di secondo ciclo all’estero
13/05/2015
Russia: la crisi economica si abbatte sul sistema d’istruzione superiore
22/04/2015
Eua: Rolf Tarrach, Università del Lussemburgo, è il nuovo presidente
Leggi tutte le notizie dall'estero
Cimea
Cimea
Sito 
segnalato da Freeonline.it
Classifica CENSIS delle università statali 2011
 


Oltre alle classifiche internazionali che ogni anno vengono aggiornate, è ora disponibile on line anche la classifica di oltre 400 Facoltà e di 57 Atenei italiani statali, effettuata dal CENSIS.

L'iniziativa figura su Censisguida.it - Centra il tuo futuro (www.censisguida.it), un portale altamente specializzato di recente istituzione, destinato ad aiutare gli utenti ad orientarsi nell'universo dell'Alta Formazione, fornendo aggiornamenti dal mondo dell'Università e del lavoro, interviste ad esperti e servizi personalizzati per chi offre e per chi cerca.

Le valutazioni CENSIS dei singoli gruppi di Facoltà hanno cercato di applicare parametri omogenei, attribuendo un punteggio medio finale come risultanza di quattro dimensioni osservate:

  • produttività (dispersione; indice di regolarità dei crediti; tasso di iscritti regolari);
  • didattica (rapporto docenti di ruolo per crediti erogati e per iscritti; posti aula per iscritto; rapporto ricercatori/ordinari; insegnamenti monitorati/insegnamenti totali);
  • ricerca (unità di ricerca finanziate con Programma PRIN e da VI e VII Programma Quadro; finanziamento medio ottenuto; tasso di successo ai Programmi PRIN; finanziamento medio per ricerca internazionale per docente di ruolo);
  • rapporti internazionali (mobilità studenti in uscita e in entrata; Università ospitanti; opportunità internazionali; corsi di laurea a doppio o titolo congiunto).


Per info su classifica Censis:

http://www.censisguida.it/document/it/classifica_2011_degi_atenei_statali/news  

Per nota metodologica sui criteri:

http://www.censisguida.it/document/it/nota_metodologica/universita_e_alta_formazione

 

Maria Luisa Marino

 

Sui ranking internazionali vedi gli articoli seguenti sul sito Universitas:

QS World University Rankings® 2011: ottimi risultati per le università europee

Il piazzamento delle università italiane nel ranking QS per le scienze sociali

Quattordici atenei italiani nel ranking 2011-2012 del Times Higher Education

Universitas Reviews
Iscriviti alla newsletter
Universitas per iPhone e iPad
QUADERNI
28. Dallo studio al lavoro. Iniziative, strumenti e criticità nel placement dei laureati
Cimea
In merito al talento
Tag
Più valore al futuro
Riflessioni sull'etica del sapere
 
 
 
Viale XXI Aprile 36, 00162 Roma - universitas@fondazionerui.it - rivistauniversitas.it
CODICE ISSN: 2283-9119

Web Consulting: ATG