• Speciale Expo Milano 2015
  • Gli atenei per l'Expo
  • Cnr. La ricerca per la nutrizione
  • Banco Alimentare. Il cibo è un dono
  • Ferrero. Business aperto al sociale
  • Onu. Impegno per la fame zero
NOTIZIE DALL'ITALIA
06/07/2015
Università: nuovo taglio al Fondo di finanziamento ordinario per gli atenei
25/06/2015
Regione Lazio: percorsi di alta formazione in Italia e all’estero per studenti universitari e laureati
11/06/2015
Pubblicato il bando per il premio ITWIIN 2015 alle migliori donne innovatrici
12/05/2015
Garanzia Giovani: opportunità di studio e lavoro nelle professioni digitali
11/05/2015
Svimez: le attività del “Forum delle Università del Mezzogiorno” per il 2015
01/05/2015
AlmaLaurea 2015: timidi segnali di ottimismo
Leggi tutte le notizie dall'Italia
NOTIZIE DALL'ESTERO
10/07/2015
Kenya, dopo Garissa: priorità alla formazione dei docenti e allo sviluppo dei campus esistenti
01/07/2015
Ocse: entro il 2030 metà degli studenti laureati saranno cinesi e indiani
26/06/2015
Le difficoltà dei datori di lavoro nella ricerca dei talenti per l’occupazione
24/06/2015
Spagna: la prima guida per studenti universitari con disabilità
14/05/2015
Erasmus+: prestiti agli studenti, 18 mila euro per un corso di secondo ciclo all’estero
13/05/2015
Russia: la crisi economica si abbatte sul sistema d’istruzione superiore
Leggi tutte le notizie dall'estero
Cimea
Cimea
Sito 
segnalato da Freeonline.it
ANVUR: pubblicato il decreto con il nuovo sistema di accreditamento delle sedi e dei corsi di laurea
 


È stato pubblicato il Decreto Legislativo n. 19 del 27 gennaio 2012 (Gazzetta Ufficiale n. 57 dell'8 marzo 2012), uno dei decreti attuativi della Legge n. 240/2010. Con questo decreto, al fine di incentivare la qualità e l'efficienza del sistema d'istruzione superiore, si è voluto introdurre un sistema di accreditamento (delle sedi e dei corsi di studio) e di valutazione della qualità, dell'efficienza e dell'efficacia della didattica e della ricerca.

Il decreto indica le linee generali del sistema di accreditamento delle sedi e dei corsi di laurea e prevede un termine di 120 giorni dalla data di emanazione dello stesso per la definizione da parte dell'ANVUR degli indicatori per la valutazione. Al momento è previsto che gli atenei, per poter attivare nuove sedi e nuovi corsi di laurea, devono ottenere il "patentino" iniziale, basato sull'analisi delle strutture interne possedute (aule, laboratori, biblioteche) e delle dotazioni organizzative iniziali (numero docenti di ruolo, trasparenza offerta formativa ecc.).

Per l'accreditamento delle nuove sedi e dei nuovi corsi di laurea è necessaria la richiesta da parte degli atenei; per le sedi e i corsi già esistenti, la procedura di accreditamento non necessiterà di istanza di parte. Dopo l'accreditamento iniziale è previsto che ogni cinque anni le sedi e i corsi di laurea debbano essere sottoposti a valutazioni riguardanti il grado di raggiungimento degli obiettivi nella didattica, nella ricerca e nell'organizzazione. La conferma dell'accreditamento iniziale passerà anche dall'esame delle performance individuali dei singoli docenti. L'elemento della continuità sarà il motore del sistema, in quanto gli accreditamenti periodici intendono mettere sotto esame costante l'intera offerta formativa degli atenei.

È prevista, infine, una procedura "dialettica" tra Ministero e ANVUR, in quanto il primo potrà contestare le decisioni dell'Agenzia in merito all'accreditamento e chiedere una rivalutazione della risposta: il secondo parere espresso dall'ANVUR, però, diventerà definitivo.

 

Danilo Gentilozzi
(23 marzo 2012)

 

(Fonte: Il Sole 24 Ore, 10/03/2012)

 

Sull'accreditamento dei corsi universitari:

Quaderno Universitas n. 22
"L'accreditamento dei corsi universitari: Italia, Francia, Germania, Inghilterra, Spagna"
a cura di Carlo Finocchietti,
Roma, ottobre 2008

Universitas Reviews
Iscriviti alla newsletter
Universitas per iPhone e iPad
QUADERNI
28. Dallo studio al lavoro. Iniziative, strumenti e criticità nel placement dei laureati
Cimea
In merito al talento
Tag
Più valore al futuro
Riflessioni sull'etica del sapere
 
 
 
Viale XXI Aprile 36, 00162 Roma - universitas@fondazionerui.it - rivistauniversitas.it
CODICE ISSN: 2283-9119

Web Consulting: ATG