• Speciale Expo Milano 2015
  • Gli atenei per l'Expo
  • Cnr. La ricerca per la nutrizione
  • Banco Alimentare. Il cibo è un dono
  • Ferrero. Business aperto al sociale
  • Onu. Impegno per la fame zero
NOTIZIE DALL'ITALIA
06/07/2015
Università: nuovo taglio al Fondo di finanziamento ordinario per gli atenei
25/06/2015
Regione Lazio: percorsi di alta formazione in Italia e all’estero per studenti universitari e laureati
11/06/2015
Pubblicato il bando per il premio ITWIIN 2015 alle migliori donne innovatrici
12/05/2015
Garanzia Giovani: opportunità di studio e lavoro nelle professioni digitali
11/05/2015
Svimez: le attività del “Forum delle Università del Mezzogiorno” per il 2015
01/05/2015
AlmaLaurea 2015: timidi segnali di ottimismo
Leggi tutte le notizie dall'Italia
NOTIZIE DALL'ESTERO
10/07/2015
Kenya, dopo Garissa: priorità alla formazione dei docenti e allo sviluppo dei campus esistenti
01/07/2015
Ocse: entro il 2030 metà degli studenti laureati saranno cinesi e indiani
26/06/2015
Le difficoltà dei datori di lavoro nella ricerca dei talenti per l’occupazione
24/06/2015
Spagna: la prima guida per studenti universitari con disabilità
14/05/2015
Erasmus+: prestiti agli studenti, 18 mila euro per un corso di secondo ciclo all’estero
13/05/2015
Russia: la crisi economica si abbatte sul sistema d’istruzione superiore
Leggi tutte le notizie dall'estero
Cimea
Cimea
Sito 
segnalato da Freeonline.it
European Research Council: a caccia di scienziati di talento
Eccellenza nella Ricerca
 


1.000 grant assegnati ai migliori ricercatori europei ma anche provenienti da altri continenti: un traguardo prestigioso, il primo importante giro di boa merita una celebrazione ad hoc in calendario il 24 giugno a Monaco di Baviera. Qui ha sede l'Università Ludwig Maximilians, dove Erika von Mutius, pediatra, è il millesimo beneficiario delle borse erogate dallo European Research Council (ERC, http://erc.europa.eu/), l'Agenzia della Commissione Europea che dal 2007 finanzia la ricerca di base in tutti i settori della scienza, incluse le discipline umanistiche e sociali. Un solo criterio determina le decisioni basate sulle linee guida del Consiglio Scientifico dell'ERC, composto da scienziati di chiara fama: finanziare i progetti migliori, premiare l'eccellenza senza interferenze da parte degli Stati membri, senza il bilancino dei particolarismi nazionali. Nel suo piccolo, una rivoluzione all'interno dei tradizionali schemi comunitari, tenacemente perseguita e difesa in questi primi tre anni di vita dell'Agenzia.

L'ERC rappresenta uno dei principali elementi di novità del VII Programma Quadro 2007-2013 (http://cordis.europa.eu/fp7/home_en.html), nell'ambito del quale è tra i maggiori beneficiari del sottoprogramma Ideas con una dotazione di 7 miliardi di euro. I grant disponibili per ricercatori di tutte le nazionalità arrivano fino a 3 milioni di euro a progetto, per una durata massima di cinque anni. Unico vincolo, oltre naturalmente alla qualità della proposta scientifica e alla forza innovativa della sua idea, svolgere la ricerca in un ateneo o centro di ricerca pubblico o privato in uno dei 27 paesi dell'UE oppure in uno dei 10 paesi associati al Programma Quadro. Grazie a questa impostazione, l'ERC punta anche ad attrarre i migliori talenti internazionali. Altro punto qualificante della politica dell'ERC sta nella promozione delle potenzialità dei giovani ricercatori (Starting, ERC Starting Independent Researcher grant scheme) cui, in qualità di Principal Investigator, viene data la responsabilità diretta nella gestione della borsa e nella creazione del team di ricerca. Agli Starting è destinato un terzo del budget complessivo, il resto è per gli Advanced (ERC Advanced Investigator grant scheme ), scienziati già affermati e riconosciuti, che abbiano al loro attivo significativi risultati scientifici conseguiti negli ultimi dieci anni.

Dal 2007, tra Starting e Advanced, sono state più di 15mila le proposte di progetti sottoposte all'ERC da ricercatori di cinquanta diverse nazionalità.
Un successo che l'Agenzia conta di replicare con il prossimo bando per Starting grants che sarà aperto a luglio: in palio 800 milioni di euro per giovani ricercatori in
Universitas Reviews
Iscriviti alla newsletter
Universitas per iPhone e iPad
QUADERNI
28. Dallo studio al lavoro. Iniziative, strumenti e criticità nel placement dei laureati
Cimea
In merito al talento
Tag
Più valore al futuro
Riflessioni sull'etica del sapere
 
 
 
Viale XXI Aprile 36, 00162 Roma - universitas@fondazionerui.it - rivistauniversitas.it
CODICE ISSN: 2283-9119

Web Consulting: ATG